fbpx

Nel pomeriggio l’ultimo saluto a Franco Ascantini

Feb 22, 2022

Questo pomeriggio alle 14.30 presso la chiesa di Sant’Andrea sulla Cassia, l’ultimo saluto a Franco Ascantini, venuto a mancare domenica notte nella sua abitazione per un malore improvviso. Sul feretro una maglietta azzurra, il logo della Fir e un pallone ovale, oltre alla fotografia del Professore. Tante le persone presenti in chiesa per rendere omaggio a Franco Ascantini: amici, conoscenti, ex giocatori e tecnici. Il Consiglio Federale era rappresentato dal solo vicepresidente Luisi, il quale a fine cerimonia ha voluto dedicare, con voce commossa, parole di gratitudine al Professore. Prima di lui erano stati i nipoti a parlare, con accorato trasporto, del fantastico nonno.

Molte lo societ√† rappresentate, soprattuto laziali, oltre ad una delegazione delle Fiamme Oro, formata da tutti giocatori sanniti, dal direttore sportivo Claudio Gaudiello, l’addetto stampa Cristiano Morabito e il tecnico Pasquale Presutti. Dalla “sua” Benevento da segnalare la presenza di Gino Donatiello e Giancarlo De Nigris. E di Gino Rossetti, ex tallonatore biancoceleste, da anni trapiantato a Roma, visibilmente emozionato, nel ricordare i primi passi con un pallone ovale in mano, guidato proprio dal Professore.